Paintings Pittura

Oltre quel muro
il sentiero continua
in riva al lago.
Risalgo i prati.
Termina la collina.
Sosta nell'erba.
Rosso di sera,
Cremisi orizzontale.
Ecco il tramonto.
Nuvole azzurre
curvano l'orizzonte
incontrastate.
All'imbrunire
il prato appena tagliato
profuma l'aria.
In lontananza
il cielo sta arrossendo.
Ecco il tramonto.
Nuvole basse
nascondono la riva.
È lago o mare?
In riva al lago
le canne si muovono.
Brezza serale.
Danza nuziale.
La svelta libellula
sfiora lo stagno.
Persi nel nulla
strati e strati di terra.
Basse colline.
Inutilmente
il mare si è mosso…
Non c’è il vento.
Senza posarsi
galleggiano i soffioni
persi nell’aria.
Si toccavano
le onde in lontananza
con le nuvole.
M’incuriosisce
il continuo delle onde
alte e spumose.
Sull’acqua scura
piccoli riverberi
di luce propria.
Nebbia di lago
all’inizio del giorno
sale fumosa.
Rumoreggiando
s’infrangono potenti
alte onde verdi.
Peperoncino.
Accendi l'insalata
di primavera.
Tra mare e cielo
una linea sottile
divide il ciano.
Onde infinite
si propagano intorno.
Mare agitato.
Onda dopo onda
il mare si avvicina
placidamente.
(a)
 
Onda dopo onda
il mare si avvicina
placidamente.
(b)
 
Onda dopo onda
il mare si avvicina
placidamente.
(c)
 
Onda dopo onda
il mare si avvicina
placidamente.
(d)
 
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione. Proseguendo si acconsente al loro utilizzo. Per saperne di più o negare il consenso consultare Privacy and Cookie policy
This site uses cookies, including third parties, to improve the browsing experience. Continuing you agree to their use. To learn more or refuse consent consult Privacy and Cookie policy